Programma organizzativo

Verona, 30 gennaio 2019
Carissimo ,
faccio seguito alla lettera del 15 gennaio u.s. di Pierluigi Cometto, per parteciparTi i primi elementi organizzativi del Quarantennale del nostro Corso, che si svolgerà nei giorni di giovedì 7 e venerdì 8 novembre pv, secondo il programma provvisorio riepilogato in allegato A.
Dal punto di vista organizzativo dovremo affrontare spese individuali e spese comuni.
Quelle individuali: sono per la cena del 7 sera, il pranzo del giorno 8 e il regalo di corso (previsto per ciascun radunista, costituito da un medaglione fermacarte in bronzo – circa 10X10 cm. – riportante sul fronte il nostro stemma di corso e sul retro lo stemma, unico ed originale, che fu realizzato solo per noi da Paolo CACCIA DOMINIONI 40 anni fa, riprodotto a pagina 253 del numero unico).
Quelle comuni (più saremo e minore sarà l’impatto sulla quota) riguardano i costi da sostenere per :

  • la realizzazione del dono all’Accademia. Siamo orientati a realizzare 2 frontoni in bronzo (tipo grossi medaglioni 30 cm. di diametro) che riproducono i sopracitati stemmi, da posizionare molto visibili sul portone di ingresso all’ex circolo allievi, nel tratto del loggiato che si percorre per andare verso la mensa allievi. La creazione dei frontoni e del medaglione fermacarte (disegni in allegato B) sarà a cura della Fonderia Bugatti di Lumezzane (BS);
  • il regalo di corso (quello fatto per ciascun radunista), da donare ad Autorità presenti il giorno della cerimonia e ai Capi corso del 181° e 201° corso;
  • l’ospitalità che garantiremo (pernottamento, cena del 7 sera colazione d’onore e regalo di corso) per un familiare (moglie o figlio) di ciascun collega deceduto;
  • l’acquisto della Corona d’alloro da deporre al monumento ai Caduti;
  • l’ospitalità per gli Ufficiali di inquadramento (Cte di btg., Cti di Cp., Cti di pl. e direttori dei Corsi) e relativo coniuge (cena del giorno 7 nov., alloggio e colazione d’onore del giorno 8 nov. e regalo di corso).
    Sono escluse dalla quota di partecipazione le spese per il nostro pernottamento e per il “vitto e alloggio” dei nostri familiari, spese che ognuno affronterà personalmente.

    Per quanto riguarda la prenotazione delle camere e dei posti auto Ti comunicheremo l’elenco degli alberghi e dei parcheggi convenzionati, a cui potrai fare riferimento, non appena saranno formalizzate le convenzioni da parte dell’Accademia.
    Passando ora all’aspetto più prettamente economico, specificando che ogni spesa sarà rendicontata e preventivamente approvata da tutti i rappresentanti, vi informo che ogni Allievo si dovrà impegnare a versare l’importo risultante dalla sommatoria delle spese suddiviso in due aliquote:
  • la prima di 100 Euro (anticipo) entro il 30 marzo 2019;
  • la restante somma a saldo da versare entro il 30 Giugno 2019.
    Ti invio inoltre il Format di prenotazione riportato in allegato C, da compilare in ogni suo riquadro e da inviare al rappresentante di ogni plotone (Firmato da ognuno e in formato PDF) entro il prossimo 30 Marzo p.v..
    I versamenti dell’anticipo e del saldo dovranno essere effettuati sul Bancoposta di corso:
    In sintesi, possiamo dire che per ciascuno di noi la quota di partecipazione finale avrà un importo che sarà la somma delle spese a favore di ciascun “radunista” (pasti in Accademia e regalo individuale) e delle spese comuni (regalo Accademia, ospiti del Corso, corona ai caduti ecc). A questo importo potrà aggiungersi un’eventuale quota, variabile, dovuta alle scelte che ognuno di noi farà: partecipazione di ospiti alla cena/pranzo (moglie, figli, parenti, amici ecc.) o acquisto di ulteriori esemplari del regalo di corso ecc. Tutte informazioni, queste, che saranno chiaramente espresse da ognuno di noi nel modulo allegato e che Ti chiedo di compilare con la massima accuratezza.
    Una volta effettuati i bonifici, dovrai inviare la copia della ricevuta di avvenuto pagamento al rappresentate di plotone per la verifica e l’aggiornamento della situazione al comitato organizzativo.
    Inoltre, sarà cura del comitato farTi sapere quanto prima i particolari delle spese.
    Come hai potuto constatare la parte “ufficiale” del raduno del Corso si concluderà nel pomeriggio dell’8 novembre, da quel momento ogni Allievo potrà “lanciarsi” in mille altre iniziative a livello “squadra/plotone/compagnia/ battaglione….”. Ritengo sia giusto lasciare ad ognuno decidere e coordinarsi con i propri colleghi/amici e i rappresentanti di plotone per definire quali iniziative eventualmente intraprendere e organizzarle di conseguenza.
    Sugli argomenti e le attività che ho appena finito di descriverTi in questa prima comunicazione e elaborate anche grazie ai consigli dell’anziano, Ti invito a contattare per ogni dubbio o perplessità il Tuo rappresentante di plotone, generoso e disponibile amico,
    IBAN: IT56R0760103200001044921193
    Intestato a SPEDICATO Raimondo e DI PASQUALE Giorgio
    Oggetto: Quarantennale CORSO “ESEMPIO” + Nome + Cognome dell’Allievo

    che con il suo impegno ci sta aiutando ad organizzare questa grande festa del 161 ESEMPIO.
    Ti chiedo inoltre di affrontare questa esperienza con la pazienza che lega la nostra matura Amicizia cercando di comprendere e di essere indulgente per eventuali ritardi o disservizi che potremmo tutti generare. Chi si sta impegnando lo sta facendo con passione e generosità sacrificando, con piacere, il tempo che potrebbe dedicare alla famiglia.
    Un abbraccio e a presto
    Giuseppenicola TOTA

Pubblicato da DI TARANTO ROCCO

Dall'Alpe alle Piramidi, dal Gran San Bernardo a Santa Marinella, dal Lago di Lys alle Tremiti ...

Lascia un commento